fiume chidro san pietro in bevagna

Il Fiume Chidro è più importante del Salento, dopo il fiume Ostone che scorre nell'intero territorio di Lizzano per la lunghezza complessiva di 10 km, e si trova nei pressi di San Pietro in Bevagna. La leggenda narra che la nave che conduceva Pietro Apostolo a Roma vi fece scalo per il rifornimento di acqua e, proprio in questa copiosa sorgente, probabilmente Pietro ha effettuato i primi battesimi cristiani in terra italiana. In effetti l'affioramento di acqua dolce e' tutt'oggi copioso. Pur dissimulato dalla vegetazione di superficie il "cratere" sorgivo del Chidro (nome della sorgente, che probabilmente deriva da hydro, acqua) e' profondo fino a 12 mt e consente immersioni spettacolari per la limpidezza dell'acqua. Il Chidro fu un fiume molto pescoso e per questo nei secoli è stato sempre ambito e conteso. La sua importanza è riconosciuta dalle oasi naturalistiche di cui oggi fa parte. La biodiversità ha importanza anche per le specie migratorie che attraversano la provincia orientale di Taranto.

 

GPS: 40.305102, 17.681251

 
 

 
Close